Il Sostegno

puzzle cri

Il Comitato sostiene le sue attività tramite il ricavato dal trasporto degli infermi (poco più che rimborsi spese), dalle assistenze sanitarie alle manifestazioni, dal tesseramento dei soci, dai corsi di primo soccorso, dalle oblazioni e dalle raccolte fondi in occasione delle giornate della CRI. Inutile dire che le spese necessarie alla gestione di una simile organizzazione ed al suo funzionamento, soprattutto quelle relative al mantenimento ed al movimento degli automezzi, ci obbligano ad un’attentissima gestione amministrativa, anche in considerazione che i nostri conti sono soggetti, trimestralmente, ad un controllo da parte dei revisori della Ragioneria Generale dello Stato che, tra l’altro, elogiano sempre l’operato trovando tutta la contabilità in perfetto ordine.

Grazie all’intervento di due benefattori, Adamo ed Emiliano Piccinini (della Società Edil.Pic.Ad. di Anguillara Sabazia peraltro non nuovi nel sostenere il gruppo) è stato creato un vero e proprio fiore all’occhiello per la città lacustre: “Il Centro C.R.I. per l’’Emergenza”. Un centro che permette di sviluppare le attività in tutta tranquillità e con degli spazi idonei. C’è finalmente spazio sufficiente per ospitare il parco macchine ed una Sala Operativa per le Emergenze Locali.
Una sede stabile permette, inoltre, di iniziare anche dei nuovi percorsi con i ragazzi.
Infatti, secondo il recente Progetto Associativo approvato dall’Associazione, è possibile accedere al mondo della Croce Rossa fin dagli 8 anni di età ed usufruire di piccole ludoteche per bambini dove essi possono maturare i sentimenti di solidarietà, rispetto per l’altro e integrazione.
Il Gruppo Giovani della C.R.I. ha componenti che vanno dagli 8 anni ai 25 anni, l’età più importante per la crescita. Infine avere una sede idonea ci permetterà anche di realizzare tutte quelle iniziative per la prevenzione di malattie rivolte alla popolazione che avevamo da tempo nei nostri progetti.

La risorsa principale del Comitato, ad ogni modo, rimane il servizio prestato dai nostri oltre 300 VOLONTARI che offrono quotidianamente il proprio tempo GRATUITAMENTE (senza alcun tipo di remunerazione, né di rimborso).

A tutti loro, GRAZIE.


 

(1337)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *